La Collezione Zerilli Marimò al Poldi Pezzoli

Postato il 13/12/2017 in Andreina D'Agliano, European Porcelain
Porcellane

Il Poldi Pezzoli è protagonista di un cambiamento “storico”: l’ampliamento degli spazi espositivi.

In questa occasione il Museo Poldi Pezzoli propone, nei nuovi spazi, tre collezioni finora mai presentate al pubblico tra cui la collezione di porcellane europee del XVIII secolo di Guido e Mariuccia Zerilli-Marimò, generosamente donata dalla loro figlia accogliendone la volontà.

Le porcellane rappresentano, con pezzi di notevole rilievo, tutte le principali manifatture europee attive nel Settecento, tra le quali spiccano, per qualità e importanza, le opere realizzate a Meissen. Per l’occasione e per la prima volta dopo molti decenni, i tre vasi bianchi della raccolta, che facevano parte di una garniture de cheminée inviata nel 1725 da Augusto II a Vittorio Amedeo II di Sardegna, sono eccezionalmente riuniti ad altri due provenienti dallo stesso gruppo, conservati presso il Palazzo Reale di Torino.

Info evento

Dove:

Museo Poldi Pezzoli, Milano

Quando:

Fino al 4/9/2018